Immersione nel Deep Learning per salvare le barriere coralline

Codice di Condotta per i consumi energetici nell’ITC – Piattaforma Europea dell’Efficienza Energetica
8 marzo 2017
21° conferenza europea su database avanzati e sistemidi informazioni
8 marzo 2017
Show all

Immersione nel Deep Learning per salvare le barriere coralline

Bleached-coral-reef-at-Heron-Island-1200x800
I ricercatori hanno realizzato un processo di Deep leraning che analizza automaticamente le foto della barriera corallina. E '900X più veloce rispetto al metodo tradizionale, ma altrettanto accurata, in base alla XL Catlin globale Reef Record, le immagini della barriera corallina e le informazioni saranno una risorsa online per tutti. La nuova tecnologia "permetterà agli scienziati di tutto il mondo per valutare più rapidamente la salute delle barriere coralline a scale mai sognato di prima", ha detto Ove Hoegh-Guldberg, capo scienziato del record barriera globale e professore presso l'Università di Queensland. Con queste informazioni, possono più efficacemente adottare misure per proteggere e salvarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti